Home
Lucca - Politica
Login         
 Blog - Noi Toscani

NOI TOSCANI è un giornale on-line di sport, problematiche sociali, politica, cultura, vita e benessere dei cittadini. Noi Toscani contiene uno spazio "blog" in cui i cittadini possano scrivere il loro pensiero liberamente.

domenica 9 agosto 2020  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Viareggio: le 'Oceaniche' di Giulio Turcato fra le erbacce di un magazzino comunale

Lega, Oceaniche di Turcato: Dopo l'intervento della Soprintendenza ora il sindaco chieda scusa alla città per una vicenda vergognosa oggetto di critica e ridicolo in tutta italia !

Il duro e chiaro intervento della Soprintendenza ai Beni Culturali di Lucca, attraverso lo stesso Ministero competente, in ordine al ritrovamento delle 'Oceaniche' di Giulio Turcato fra le erbacce di un magazzino comunale, scoperto dal Consigliere Comunale della Lega Alessandro Santini, traccia senza possibilita' di equivoco alcuno tutti i limiti di una Amministrazione e di un Sindaco dimostratisi ancora una volta tanto arroganti e volgarmente padronali quanto avulsi e lontani dal tessuto culturale e sociale della nostra citta'.
Cosi' interviene il Gruppo Consiliare della Lega per voce del Capogruppo Massimiliano Baldini, di Maria Domenica Pacchini e dello stesso Alessandro Santini.
A prescindere dal ribadito regime autorizzatorio che regola ogni azione relativa ad una piazza vincolata e riguardo al quale la stessa Sovrintendenza, anche su nostra sollecitazione, ha dichiarato di assumere ogni azione conseguente, utile e necessaria, a cominciare dall'ordine di ricollocazione delle vele del Maestro in Piazza Puccini, la miserrima figura fatta fare dall'Amministrazione Del Ghingaro alla citta' è stata talmente eclatante da essere oggetto di critica e di ridicolo un pò ovunque in Italia.
Le Oceaniche di Turcato donate a Viareggio, buttate fra i materiali di risulta come se fossero rifiuti, hanno sbalordito ovunque, sui social, sui quotidiani, sulle televisioni.
Meraviglia davvero che nessuno, fra Sindaco, Giunta e maggioranza, abbiano pensato di ammettere il grave errore, anzi non sono mancati i soliti atteggiamenti di superficialità tracotante !
Si vergogni questa Amministrazione incapace ed il Sindaco torni dalle vacanze e chieda scusa alla citta' !
Una città - lo si ricordi - che è uscita dal dissesto grazie al taglio dei debiti previsto dalla legge, sopportato dagli stessi cittadini e pagati grazie ai milioni giunti dal Ministero dell'Interno, che ha ancora un disavanzo di ben 18 milioni di euro il cui risanamento è ben lontano dalle fantasie goliardiche del bilancio preventivo tutto tasse, imposte e balzelli da recuperare, che vede ancora lo stadio chiuso, il teatro Politeama chiuso, la piscina comunale chiusa, il mercato e la Terrazza della Repubblica disastrati, il porto di Viareggio ancora in balia di I Care. 
Ringraziamo invece l'Onorevole Donatella Legnaioli - concludono i Consiglieri Comunali della Lega - che attraverso il nostro Commissario Provinciale Andrea Recaldin ha prontamente depositato interrogazione parlamentare al Ministro competente riguardo la vicenda delle vele di Turcato che si aggiunge alle nostre di valenza locale e ringraziamo ancora di più lo stesso Matteo Salvini per essere intervenuto anche lui pubblicamente, l'ennesima dimostrata attenzione del nostro Segretario Federale verso Viareggio e la nostra comunita'.

Anonimo - inviato in data 01/01/2020 alle ore 16.35.07 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati a NoiToscani
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei toscani
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Noi Toscani, testata giornalistica registrata al Tribunale di Lucca con il numero 3120/2017.
Dir. Resp. Massimiliano Paluzzi-. Editore Cristofani Comunicazione d.i. (p.i. 02320580463) Via Barsanti e Matteucci 27 - 55100 Lucca staff@noitoscani.it
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
staff@noitoscani.it