Home
Lucca - Prima pagina
Login         
 Blog - Noi Toscani

NOI TOSCANI è un giornale on-line di sport, problematiche sociali, politica, cultura, vita e benessere dei cittadini. Noi Toscani contiene uno spazio "blog" in cui i cittadini possano scrivere il loro pensiero liberamente.

giovedì 9 luglio 2020  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Lasciate stare Borsellino

Leggo questo commento al post: 'Capezzoli (IdV): “Vagli” Corruzione e appalti truccati, indagata l’intera amministrazione.' (http://www.lavocedilucca.it/post_esp.asp?id=79547)

'''Le parole di Borsellino'''
“L’equivoco su cui spesso si gioca è questo, si dice: quel politico era vicino a un mafioso, quel politico è stato accusato di avere interessi convergenti con l’organizzazione mafiosa, però la magistratura non l’ha condannato, quindi quel politico è un uomo onesto. Eh no! Questo discorso non va perchè la magistratura può fare soltanto un accertamento di carattere giudiziale. Può dire che ci sono sospetti, ci sono sospetti anche gravi, ma io non ho la certezza giuridica, giudiziaria che mi consente di dire che quest’uomo è mafioso. Però, siccome dalle indagini sono emersi tanti fatti del genere, altri organi, altri poteri, cioè i politici, cioè le organizzazioni disciplinari delle varie amministrazioni, cioè i consigli comunali, o quello che sia, dovevano già trarre le dovute conseguenze da queste vicinanze tra politici e mafiosi che non costituivano reato, ma rendevano comunque il politico inaffidabile nella gestione della cosa pubblica.
Questi giudizi non sono stati tratti perchè ci si è nascosti dietro lo schermo della sentenza. Si dice: questo tizio non è mai stato condannato, quindi è un uomo onesto… ma dimmi un poco… tu non ne conosci gente disonesta che non è mai stata condannata perchè non ci sono le prove per condannarla? C’è il forte sospetto che dovrebbe, quanto meno, indurre i partiti a fare grossa pulizia, a non soltanto essere onesti, ma apparire onesti facendo pulizia al loro interno di tutti coloro che sono raggiunti comunque da episodi e fatti inquientanti…”.
Lezione di Paolo Borsellino, Bassano del Grappa, 26 gennaio 1989'''

- da Anonimo - inviato in data 27/05/2020 alle ore 16.46.46

-----------------
a parte il fatto che anche Lui , Borsellino, pur essendo un grand'uomo può aver detto delle sciocchezze come chiunque. Poi non si può estrapolare un discorso da un contesto come fate voi.. Infine con questo teorema, che poi è quello di taluni magistrati di oggi che non esistono persone innocenti ( fra l'altro loro per primi viste le collusioni pidduiste di magistrati e giornalisti) uno può essere anche innocente in tribunale ma è colpevole lo stesso.!
Come ragionate? I processi si fanno sui giornali, in tv, nei partiti? Sapete quanta gente è stata riconosciuta innocente dopo dieci o quindici anni di vita rovinata da magistrati incapaci, incompetenti e ideologizzati? Quanti si sono suicidati. Borsellino stesso e Falcone non avrebbero mai approvato questo modo di amministrare la giustizia.
Voi o siete in malafede, processi senza scadenza, o completamente cretini.

Il fatto che poi di tutto questo scandalo di 'magistropoli' non se ne parli su alcuna delle grandi testate la dice di molto lunga...

Vinicio Lxxxxxxx

Anonimo - inviato in data 27/05/2020 alle ore 19.45.21 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati a NoiToscani
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei toscani
 
 
 
 
Noi Toscani, testata giornalistica registrata al Tribunale di Lucca con il numero 3120/2017.
Dir. Resp. Massimiliano Paluzzi-. Editore Cristofani Comunicazione d.i. (p.i. 02320580463) Via Barsanti e Matteucci 27 - 55100 Lucca staff@noitoscani.it
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
staff@noitoscani.it